La Trattoria

La trattoria, aperta dal 1915 e di proprietà della famiglia Schiavon, è immersa nel verde, situata sul lungargine dello Scaricatore e a poca distanza dal centro cittadino di Padova.
L’atmosfera ospitale e l’ottima cucina tradizionale si accompagnano alla cortesia ed alla competenza del personale. Il locale accoglie gli ospiti negli 80 posti interni con la possibilità di godere del giardino arricchito da un suggestivo pergolato di viti che sovrasta ed incornicia lo spazio riservato ai 50 coperti esterni.
Dispone di un comodo parcheggio privato.

 

La nostra cucina

 

All’insegna dei tradizionali sapori veneti, con specialità carne di cavallo, la trattoria offre piatti semplici e curati nella qualità e nella preparazione: da menzionare l’ottima pasta fatta in casa e i prelibati secondi come il baccalà alla vicentina o la carne di cavallo preparata secondo diverse varianti. Tutte le altre pietanze servite garantiscono la genuinità degli ingredienti e le cotture originali di un tempo.

 

La trattoria

 

Una curiosità: il nome “Ea Mora Ciavarina”, con la quale è conosciuta da tutti, è nato dal colore dei capelli della proprietaria che aprì il locale in origine e dal suo sposo appartenente alla “casata” dei “Ciavarini”.
“La mora” era originaria di Legnaro, la sua famiglia commerciava in cavalli e altri equini, e a quei tempi c’era l’usanza di affumicare la carne o cuocerla per lungo tempo (da qui lo spezzatino di cavallo) e annaffiarla con del vino rosso. Quando è venuta a vivere a Padova ha portato con sé queste usanze e, assieme al marito, che faceva il carettiere e estraeva sabbia dal fiume, ha aperto il “casone” (tipica costruzione veneta di quei tempi) che successivamente ha preso il nome “Ea mora ciavarina”.

L’ambiente nel quale gli ospiti vengono accolti si presenta tradizionale, semplice e ben curato: i tavoli con le classiche sedie impagliate o di legno naturale sono apparecchiati con  morbide tovaglie bianche e impreziositi dalla semplicità di un fiore di campo.

Da notare l’ampia sala con tettoia di travi di legno le cui vetrate laterali si affacciano sulla splendida vista rilassante del giardino con pergolato.

 

Il personale, formato da giovani camerieri, coordinati dalla signora Giovanna, responsabile della gestione di sala, garantisce gentilezza e attenzione alle esigenze della clientela durante le ordinazioni e il servizio ai tavoli, il tutto in un’atmosfera informale e casalinga adatta a qualsiasi tipo di ritrovo, dalla coppia al gruppo numeroso.
Nella cucina troviamo la signora Vanna affaccendata nelle preparazioni come gli antipasti rustici, la deliziosa pasta fresca e i saporiti sughi; le carni vengono preparate ancora su di una griglia arroventata da braci di legno di castagno e rovere, che assicurano la giusta cottura e il gustoso sapore della carne. Da non dimenticare i golosi dolci fatti in casa come le crostate alle marmellate più varie, il tiramisù, il dolce alle mandorle e amaretti o la composizione della triade.

 

Galleria Immagini